In scuola di Torino una maestra, molto juventina, intimorisce i suoi alunni:
- TU!!! Per che squadra tieni?
Il bambino impaurito:
- Per la juve, signora maestra!
La maestra, indicando un altro bambino:
- TU! Per che squadra tieni?
- Per la juve, signora maestra!
Poi indicando un altro bambino ancora:
- TU!!! Per che squadra tieni?
- Per la juve, signora maestra!
La maestra indicando un bambino seminascosto in fondo alla classe:
- TU! Per che squadra tieni?
- Per... per il Torino, signora maestra!
- Per il Torino??? Com'è possibile una sciocchezza simile? Dammi una ragione valida!
- Beh... Mio papà tiene per il Torino, mia mamma tiene per il Torino, mio fratello tiene per il Torino... Tengo per il Torino anch'io.
- E ti sembra una una motivazione valida? E se tua mamma era una mignotta, tuo papà un barbone e tuo fratello un drogato che facevi?
- Ero juventino, signora maestra...



Quattro suore vanno in Paradiso dopo un incidente stradale. Le accoglie San Pietro che, però, deve ammonirle per qualche comportamento scorretto avuto durante l'esistenza in vita:
"Allora Suor Germana, vedo qui sul registro che quando avevi 17 anni hai visto di nascosto il pisello del tuo parroco. Se sei pentita lavati le palpebre nell'acqua santa e le porte del Paradiso ti si apriranno per l'eternità".
La suora ubbidisce e viene beatificata.
"Tu invece suor Fabiana, vedo che a 20 anni hai toccato il pisello del parroco. Lavati le mani nell'acqua santa e le porte del Paradiso ti si apriranno per l'eternità".
La seconda suora ubbidisce ed entra in Paradiso.
"E tu invece Suor Gabriella...".
A quel punto interviene Suor Lucia che dice :"A San Pie', te dispiace se mi sciacquo la bocca prima che Suor Gabriella se faccia il bidé?".



Anno 2032:
Un bambino cammina con suo padre per Manhattan. Il padre gli mostra la grandiosità della città con i suoi imponenti edifici. Ad un certo punto girano un angolo dietro al quale si vede un parco con un monumento ed il padre dice: "Figlio, qui c'erano le Twin Towers".
Il figlio incuriosito chiede: "Che cos'é una twin tower papà?".
E il padre risponde " Figlio, erano due. Erano due edifici enormi che non esistono più perché furono abbattuti 31 anni fa da un gruppo di terroristi arabi".
E il figlio sempre più incuriosito "Papà, che cos'é un arabo ...?".



Il presidente degli Stati Uniti ci ha chiesto di unirci per una causa comune. Visto che i fondamentalisti islamici si oppongono al consumo di alcool e considerano peccaminoso vedere nuda una donna che non sia la propria moglie, domani alle ore 12.00 (ora  locale) tutte le donne sono invitate ad uscire correndo nude in strada (nei corridoi, ecc.) e tutti gli uomini sono invitati a seguirle con una birra in mano. Questo dovrebbe consentirci di identificare i terroristi tra di noi.
Gli Stati Uniti vi ringraziano sin d'ora per il vostro impegno nella lotta contro il terrorismo.
Si raccomanda la massima adesione.



Franco citofona ad un suo amico, dopo qualche secondo di attesa, risponde la madre:
"Sì... chi è?"
"Salve signora sono Franco... c'è Gigi?"
"No, è in bagno... a fare la cremeria!!!"



Paradiso - luogo in cui:
- i meccanici sono tedeschi
- i vigili sono inglesi
- i cuochi francesi
- gli amanti italiani e tutti sono organizzati dagli svizzeri
Inferno - luogo in cui:
- i meccanici sono francesi
- i vigili tedeschi
- i cuochi inglesi
- gli amanti svizzeri e tutto e' organizzato dagli italiani!!!

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito