In ospedale c'era un paziente gravemente malato. I familiari si erano riuniti nella sala di attesa e, alla fine, entrò un medico, stanco e desolato. "Mi dispiace di essere portatore di brutte notizie", disse guardando le facce preoccupate, "l'unica speranza per il vostro famigliare è un trapianto di cervello. E' qualcosa di sperimentale e rischioso ed economicamente totalmente a vostre spese".

I familiari rimasero seduti, ascoltando le gravi notizie. Alla fine, uno domandò: "Però, quanto costa un cervello?"

"Dipende", rispose il medico, "5.000 euro un cervello di uomo; 200 euro uno di donna". Si produsse un lungo momento di silenzio, mentre gli uomini della sala cercavano di non ridere ed evitavano di guardare le donne negli occhi, anche se qualcuno sorrideva. Infine, la curiosità fece domandare ad uno di loro: "Dottore, a che si deve la differenza di prezzo?" Il medico sorrise davanti a una domanda così innocente e rispose:

"Quelli femminili costano meno perché sono gli unici ad essere stati usati".

Molti saluti a tutti gli uomini che hanno sorriso a metà del racconto!!!!

E baci a tutte le donne che hanno sorriso alla fine!!!!!

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito