Chi sei che cosa sei
trasparente al vento e nell'ombra di un
collant
strizzi l'occhio dai semafori
sei tutta una città di donne.
Chi sei e cosa vuoi
da che parte dei tuoi sogni tu mi vuoi
dentro te
hai quegli occhi che comandano
si, facciamo un po' di più l'amore.
Oh oh, ah ah
quando il corpo non ha fantasia
c'è violenza e c'è malinconia.
Dimmi dimmi dimmi chi sei
cosa fai stanotte
dammi appuntamento con te
dove il cuore batte,
dimmi che l'hai fatto con me
in un'altra vita,
dimmi dammi tutto di te
come quando e dove vuoi.
Chi sei di cosa sai
cosa dite voi tra donne veramente di noi,
siamo forti o siamo stupidi,
sfondiamo sempre porte aperte.
E dimmi chi sei,
vuoi dei figli, dei soldi o dei guai
o vuoi vivere per vivere.
Dimmi dimmi dimmi chi sei
cosa fai stanotte
dammi appuntamento con te
dove il cuore batte.
Dimmi dimmi dimmi chi sei
sui vestiti e sotto
fammi fare tutto per te.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito