Che favola sei
sei nata da un minuto
qui negli occhi miei
ma t'ho riconosciuto,
tu sei la donna che inventai
tutta per me
la prima volta che sognai
di fare l'amor.
Che favola sei
peccato che hai già un nome
quanto vorrei
chiamarti proprio come
chiamai la donna che inventai
tutta per me,
la prima volta che sognai
di far l'amor.
Che favola sei
mi guardi da un minuto
ecco che tu m'hai già riconosciuto,
sei come quella che inventai
tutta per me
la prima volta che sognai
di far l'amor.
Che favola sei
che favola sei
che favola sei
che favola sei.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito