La notte è silenziosa
sono rimasto solo
chiudo gli occhi e penso a Penny.
Ogni domenica così
cantavo e lei era sempre lì
capelli sciolti ed occhi blu
la chiamavan Penny e niente più
non la conoscevo ancora.
Ma una domenica alle sei
nacque l'amore io per lei
nacque per non morire più
ma non ricordo come fu
che la conobbi allora.
Cerca cerca
la mia mano un giorno
cerca cerca
quelle note che vorrei
dedicare a Penny.
Una canzone e un disco e poi
tanti chilometri tra noi
tanta tristezza adesso che
non c'è più Penny davanti a me
chissà dov'è a quest'ora.
La gente applaude intorno a me
ma non la sento e sai perché
questa canzone io vorrei
che ti raggiungesse dove sei
te la ricordi ancora.
Cerca cerca
la mia mano invano
cerca cerca
la tua mano che non c'è
e penso ancora a Penny.
Buonanotte Penny è tardi ormai
la tua radiolina presto spegnerai
ma un altro disco adesso c'è
il mio disco che ho dedicato a te
che ti porterà qui vicino a me.
che ti porterà qui vicino a me.
che ti porterà qui vicino a me.
che ti porterà qui vicino a me.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito