Ora
non senti nessuna voce
fra gli echi della sera.
Tanto ma tanto silenzio lì intorno
non fa paura
si muore bene in silenzio.
E una campana tra i monti
racconta alla gente lontana
di te che sei morto per niente lassù.
Nella tua casa
di pietra bruciata
non han mai visto la neve.
Ora sul muro
è rimasta soltanto
quella tua foto
stringevi in mano il fucile.
E una campana in paese
racconta a una donna che piange
di quel tuo fucile che non servì a
niente.
T'hanno ammazzato
quasi per gioco
per dimostrare alla gente
che tra quei monti
la voce del tempo
degli uomini uccisi
non deve contare più niente.
E la campana un po' triste
che a te sembra tanto lontana
potrebbe tacere
e lasciare il silenzio per te.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito