Bella
oggi c'è il sole e tu sei bella
il tuo sorriso non affonda
tra le faccende della gente
che indifferente intorno a noi
si muove.
Bella
la gente è triste e tu sei bella
tutta la noia è lì che balla
dentro le facce allineate
alle fermate dei metrò
ma tu sei bella.
C'è sulla città un'esplosione di nuvole
c'è profumo fra il fumo e le fabbriche
è strano.
C'è che insieme a te passa la voglia di
piangere
e poi la nebbia è già andata a nascondersi
dentro l'acqua e la terra e i fanali di stop
delle macchine in fila sui viali.
Senti
già ti conosco da due ore
farai l'amore o perdo tempo
o invece è tutto un po' diverso
e tempo perso non sarà
insieme a te.
C'è su casa mia
un'impressione di luce in più
sulle finestre è d'argento la polvere
dentro il sole che sa di energia trasparente
e tu insisti a esser sempre più bella.
Bella
la scala è buia e tu sei bella
la stanza è nuda e invece tu
sei bella.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito