Image

È notte alta e sono sveglio
sei sempre tu il mio chiodo fisso
insieme a te ci stavo meglio
e più ti penso e più ti voglio.
Tutto il casino fatto per averti
per questo amore che era un frutto acerbo
e adesso che ti voglio bene io ti perdo...
Ancora, ancora, ancora
perché io da quella sera
non ho fatto più l'amore senza te
e non me ne frega niente, senza te
e anche se incontrassi un angelo direi
non mi fai volare in alto quanto lei.
È notte alta e sono sveglio
e mi rivesto e mi rispoglio
mi fa smaniare questa voglia
e prima o poi farò lo sbaglio
di fare il pazzo a venir sotto casa
tirare sassi alla finestra accesa
prendere a calci la tua porta chiusa, chiusa...
Ancora, ancora, ancora
perché io da quella sera
non ho fatto più l'amore senza te
e non me ne frega niente, senza te
e anche se incontrassi un angelo direi
non mi fai volare in alto quanto lei.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito